CHIAMACI
059/220530
Dove vuoi andare?
serviaggi it il-giardino-di-palazzo-fantini-tredozio-fc-v95 002

IL GIARDINO DI PALAZZO FANTINI - Tredozio (Fc)

La dimora storica di Tredozio

Partenza
dal 04/07/2020
al 04/07/2020
45.00 €
Dettaglio quota +
ESCURSIONE ORGANIZZATA NEL RISPETTO DELLE NUOVE NORMATIVE PER LA SICUREZZA DEI PARTECIPANTI
 
 
QUOTA DI PARTRECIPAZIONE
minimo 18 / massimo 20 partecipanti                           €  45.00

 
LA QUOTA COMPRENDE: viaggio in pullman g.t.; visita guidata e ingresso al Giardino di Palazzo Fantini; assistenza dell’agenzia e assicurazione.
LA QUOTA NON COMPRENDE: pranzo, mance ed extra di natura personale; quanto non specificatamente indicato nella voce la “quota comprende”
 
IN OTTEMPERANZA ALLE NORME DI PREVENZIONE DAL COVID-19: L’intero parco mezzi impiegato per tutti i servizi di trasporto, che da sempre era periodicamente sanificato, in questo periodo è soggetto a sanificazioni molto più frequenti per attenersi alle nuove normative per fronteggiare il persistere della pandemia e per permettere ai nostri clienti di viaggiare in completa sicurezza. Inoltre l’accesso al pullman sarà consentito a una persona ogni due sedili. I posti saranno assegnati. A bordo del pullman bisognerà indossare la mascherina.
Anche la visita all’interno del giardino si svolgerà nel rispetto delle norme di distanziamento previste per legge.
STAMPA
serviaggi it il-giardino-di-palazzo-fantini-tredozio-fc-v95 002
SCARICA PDF
serviaggi it il-giardino-di-palazzo-fantini-tredozio-fc-v95 003
PROGRAMMA VIAGGIO
Sabato 04 Luglio 2020
Orari e luoghi di partenza
-  Ore 6.40 a Bologna: Ipercoop Centro Borgo su via M.E.Lepido/ang.Via Normandia  (possibilità di parcheggio)
-  Ore 7.00 a Bologna: Autostazione / Pensilina 25
-  Ore 7.20 a Villanova, di fronte al Molino Baviera
- Ore 7.40 a Medicina, parcheggio ex ospedale – via Saffi, 1
 
Dopo la sistemazione in pullman partenza in direzione Tredozio, un antico borgo che sorge nel cuore della valle del Tramazzo, da sempre zona di frontiera tra Romagna e Toscana, in una zona lontana dai ritmi della città, fra dolci paesaggi collinari, strade impervie e boschi rigogliosi.  Proprio sulla via principale di questa cittadina sorge Palazzo Fantini, roccaforte delle memorie di una famiglia che lo abita da quasi tre secoli e che possedeva anche una grande tenuta agricola, dove si concentravano tutte le tipiche attività locali. Per questo, oggi come ieri, il portone principale conduce a un mondo caratterizzato da anime diverse: gli ambienti di rappresentanza settecenteschi, la grande area in origine adibita ad uso agricolo, dove sono raccolti antichi strumenti agricoli e infine, sopraelevato rispetto al piano della casa e nascosto come un tesoro prezioso, il meraviglioso giardino all’italiana. Esso si compone di vari settori che si adagiano sulla collina e sono raggiungibili tramite una gradinata lungo un’ampia muratura di sostegno. Progettato nell’800 riprende i temi classici dell’epoca: i vialetti segreti, la fontana con le ninfee, le geometrie precise delle siepi, i bossi topiati, le aiuole di rose antiche con stachis lanata e bordure di fiori “fuori moda” come dalie e begonie.Più in alto, il parco di alberi secolari come cedri del Libano, lecci, ippocastani acacie, tigli, querce e sottostanti prati con fiori spontanei, quali margherite, viole, primule e ciclamini. Questa parte va misteriosamente a perdersi nel giardino roccioso con scalinate e muri secondo uno stile ottocentesco e romantico, con vialetti riservati. Di recente progettazione e realizzazione è invece l’angolo dedicato alle Erbe Aromatiche. Un’aiuola nuova a forma trapezoidale che non era nella originaria struttura del giardino, con bordure di bosso per raccogliere erbe aromatiche locali quali la vinca, la nepeta, il camedrio, la menta variegata, il timo, l’alloro, il dragoncello, la ruta, la santoreggia, il rafano, l’achillea etc. All’arrivo sosta sulla piazza principale della cittadina per un momento di ristoro e visita del giardino di Palazzo Fantini accompagnati dalla padrona di casa. Conclusa la visita, intorno alle ore 11,30, inizio del viaggio di rientro per raggiungere le località di partenza.
VEDI DETTAGLIO COMPLETO
Organizzazione Tecnica:
Petroniana Viaggi e Turismo
RICHIEDI INFORMAZIONI
Immagina il tuo prossimo viaggio!
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE AGGIORNATO
Serviaggi s.r.l Via Vignolese 35/37 41124 Modena
Tel. +39 059/220530 E-mail: info@serviaggi.it
P.Iva 01763230362 - Privacy Policy
Credits TITANKA! Spa © 2019