CHIAMACI
059/220530
Dove vuoi andare?

Verdi, Rossini e Pavarotti: la musica classica ha casa in Emilia

Partenza
Dettaglio quota +

QUOTA INDIVIDUALE A MINIMO 6 PARTECIPANTI EURO 470,00
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA EURO 90,00
 
La quota comprende: pullman gran Turismo a disposizione per tutta la durata del tour (IVA e pedaggi inclusi); sistemazione in hotel 3 stelle centrale a Bologna con trattamento di pernottamento e prima colazione; tutte le visite in programma con guida abilitata.
La quota non comprende: Pasti non indicati, ingressi, tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende.
 
Polizza multirischio, medico, bagaglio ed annullamento disponibile come extra.

L’ordine delle visite potrebbe essere modificato per esigenze organizzative senza nulla togliere ai contenuti
 
STAMPA
SCARICA PDF
PROGRAMMA VIAGGIO
Giorno 1 - ARRIVO e SISTEMAZIONE in HOTEL

Arrivo in serata del gruppo a Bologna, incontro all’aeroporto / stazione dei treni con assistente e pullman riservato. Sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento.

Giorno 2 - GIOACCHINO ROSSINI e gli ALTRI, alla scoperta dei personaggi e dei luoghi che hanno contribuito a fare di Bologna la CITTA' CREATIVA della MUSICA UNESCO

Prima colazione in hotel. Pranzo libero. Percorso rossiniano che si snoda per la città di Bologna, attraverso luoghi che narrano le vicende di questo grande personaggio: Gioacchino Rossini (Pesaro 1792 – Parigi 1868), Maestro di Musica e acclamato compositore. Per cominciare… un tuffo nella musica del grande artista! Il Palazzo dell’Archiginnasio conserva memoria del momento più brillante del musicista: nel 1842 venne qui eseguito per la prima volta lo “Stabat Mater”. Visita alla sala e proseguimento lungo via Farini per raggiungere l’Accademia Filarmonica: il musicista ebbe con questo luogo un rapporto fecondo e duraturo. L'Accademia conserva vari cimeli rossiniani, tra i quali la bacchetta con cui egli dirigeva i concerti al Liceo Musicale, uno scriviritto, una stampa con dedica autografa e inoltre lettere e autografi musicali. È qui custodito, poi, un disegno a matita di G. Doré che ritrae il musicista in punto di morte, donato dall'artista a Domenico Liverani, accademico e grande amico di Rossini. Proseguimento per Strada Maggiore, dove visiteremo il Museo della Musica, che conserva il celebre pianoforte personale di Rossini e preziose partiture autografe, quindi transiteremo sotto casa del compositore, dove un epigramma ciceroniano e alcuni versi virgiliani alludono alla levatura del personaggio. Pranzo libero. Nel pomeriggio, concludendo la passeggiata lungo Strada Maggiore, si evocheranno luoghi e tempi della vita bolognese del compositore, fino a giungere alla Piazza a lui dedicata, dove una targa commemorativa posta sulla facciata del Conservatorio ne rammenta la presenza. Possibilità di assistere a concerti a memoria, eseguiti dagli studenti del Conservatorio di Bologna presso l’antico Liceo Filarmonico, dove Rossini figurò tra i primi allievi della scuola. Conclusione della passeggiata sarà il Teatro Comunale, dove l’acclamato artista eseguì le più significative composizioni di genere serio e buffo, sortendo grande clamore. Al termine, cena tematica presso un esclusivo Ristorante della città, dove si potrà gustare un piatto speciale: il “Filetto alla Rossini”, ricco e nobile quanto l’artista: fois gras, tournedos e tartufo. Una prelibatezza!

N.B.: durante il percorso verranno evidenziati anche i legami con altri personaggi della storia della musica che hanno contribuito a far sì che Bologna fosse dichiarata Città Creativa della Musica da parte dell’UNESCO, da Wolfgang Amadeus Mozart a Louis Armstrong e Miles Devis.

Giorno 3 - Sulle ORME di GIUSEPPE VERDI

Colazione in hotel, pasti liberi. Trasferimento a Roncole Verdi, in provincia di Parma dove il 10 ottobre 1813 nacque Giuseppe Verdi. Visiteremo qui il nuovo Museo Multimediale della casa natale dell'artista, posta a due passi dalla chiesa dove poi fu battezzato, dedicata a San Michele. Nella chiesa stessa si trova il primo organo su cui il piccolo Verdi si esercitò. Trasferimento a Busseto, luogo di residenza dell'autore dove si visiteranno i luoghi a lui dedicati: Piazza Verdi, il Monumento a Verdi e il Teatro Verdi, splendido e fastoso e costruito in suo onore ed inaugurato nell’agosto del 1868 con le rappresentazioni di Rigoletto e del Ballo in Maschera. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita a Casa Barezzi, nel cui salone si tenne la prima esibizione del Maestro, ed è conservato il pianoforte su cui il Maestro si esercitava. La casa era in quegli anni abitata da Antonio Barezzi che la trasformò in punti di incontro per giovani promesse della musica e della composizione. Ci recheremo poi a visitare il Museo ufficiale dedicato a Verdi ospitato nella superba Villa Pallavicino, iniziata nel secondo decennio del Cinquecento e decorata con affreschi allegorici di Evangelista Draghi (1670-80 ca), Ilario Spolverini (in. 1700), Pietro Rubini (1746 ca.) che impreziosiscono la struttura. Rientro a Bologna in serata.

Disponibile come extra: possibilità di assistere ad un’Opera presso il Teatro Regio di Parma (da accordare in anticipo, previa verifica del calendario stagionale e della disponibilità di ingressi).

Giorno 4 - LUCIANO PAVAROTTI, L'UOMO, L'ARTISTA ed i suoi LUOGHI
Colazione in hotel. Pasti liberi. Trasferimento a Modena, città natale e sempre al centro della vita del tenore. Il tour porterà alla scoperta dei luoghi più significativi della vita quotidiana dell’artista, che hanno propiziato la crescita del cantante, ma anche dell’uomo. Si esplorerà a fondo il legame fra Luciano, la sua terra e la sua gente, per arrivare a comprendere il personaggio nella sua interezza.
In serata rientro a Bologna e trasferimento in aeroporto / stazione dei treni.

Disponibile come extra: possibilità di prolungare il viaggio trasferendosi a Pesaro, città natale di Rossini, alloggiando nella residenza estiva di Luciano Pavarotti. (da accordare in anticipo, previa verifica della disponibilità).

 
VEDI DETTAGLIO COMPLETO
Organizzazione Tecnica:
Petroniana Viaggi e Turismo
RICHIEDI INFORMAZIONI
Immagina il tuo prossimo viaggio!
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE AGGIORNATO
Serviaggi s.r.l Via Vignolese 35/37 41124 Modena
Tel. +39 059/220530 E-mail: info@serviaggi.it
P.Iva 01763230362 - Privacy Policy
Credits TITANKA! Spa © 2019