CHIAMACI
059/220530
Dove vuoi andare?

VIENNA e l’Abbazia di Melk

VIENNA e l’Abbazia di Melk

Partenza
dal 22/04/2020
al 25/04/2020
950.00 €
Dettaglio quota +
MINIMO 25 PAGANTI€ 950,00
SUPPLEMENTO SINGOLA € 190,00
TASSE AEROPORTUALI da riconfermare all’emissione dei biglietti€ 50,00


LA QUOTA COMPRENDE: *Volo di linea, Bologna/Vienna/Bologna in classe economica; *Franchigia bagaglio in stiva di 20 kg; *trasferimenti in pullman G.T., come previsto dal programma; *Sistemazione presso Hotel Ananas, 4Stelle o similare, in camere doppie con servizi privati; *Trattamento di mezza pensione in albergo, acqua in caraffa e pane inclusi; *Due pranzi in ristorante, acqua inclusa; *Guida locale parlante in italiano come specificato dal programma; *Minicrociera sul Danubio da Melk a Durnstein; *Assistenza di personale dell’agenzia; *Spese di gestione pratica, incluso assicurazione contro annullamento e sanitaria, obbligatorie e non rimborsabili (€20.00)
 
LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi previsti da programma: Appartamento Reale dell’Hofburg; Abbazia di Melk; Castello di Schonbrun, Museo del Belvedere Superiore, Museo delle belle arti, Duomo di Santo Stefano: € 85.00 / questo importo verrà raccolto dall’accompagnatore all’inizio del viaggio, che provvederà a pagare sul posto;  i pranzi (eccetto quelli inclusi); bevande ai pasti, mance ed extra di natura personale; tutto ciò che non è compreso alla voce “la quota comprende”
 
ISCRIZIONE CON PAGAMENTO DI UN ACCONTO DI € 300.00 ENTRO IL 20 GENNAIO 2020
SALDO ENTRO IL 20 MARZO 2020
STAMPA
SCARICA PDF
PROGRAMMA VIAGGIO
22 Aprile, mercoledì: BOLOGNA - VIENNA
Ritrovo all’aeroporto di Bologna in tempo utile per le operazioni di imbarco e per la partenza con volo di linea diretto per Vienna in partenza alle ore 7.40 con arrivo alle ore 9.00. All’arrivo incontro con la guida e inizio della scoperta di Vienna. Questa città è stata capitale dell'impero asburgico e per diversi secoli fu uno dei maggiori poli di riferimento delle arti e della cultura mitteleuropea. Il suo volto di oggi rispecchia questo affascinante passato: splendidi palazzi, castelli e chiese di tutte le epoche rendono Vienna una città meravigliosa con un'atmosfera unica. Trasferimento in pullman e inizio delle visite con la parte moderna, L’UNO City, l’isola del Danubio e altro. Pranzo presso il ristorante girevole della Donauturm. Nel pomeriggio proseguimento con le visite con il Belvedere: costruito all’inizio del Settecento come residenza del principe Eugenio di Savoia, rappresenta uno dei monumenti barocchi più belli d’Europa. Sorge sulla pendenza di una lieve collina ed è formato da due palazzi contrapposti e separati da un giardino alla francese. Nel Belvedere Superiore è esposta la collezione di Gustav Klimt che ripercorre la storia della Secessione viennese, il movimento artistico, di cui Klimt fu il cofondatore, che portò alla rottura degli schemi classici dell’arte austriaca proiettando la nazione sulla scena dell’avanguardia europea. Oltre a numerose opere di Klimt, tra cui il famoso “il Bacio” sono presenti anche opere di Schiele e Kokoschka, e di altri impressionisti europei. Altra attrazione da ammirare sono le “case pazze” di Hundertwasser, un artista dal poliedrico talento che ha rinnovato degli edifici popolari rendendoli unici al mondo per le loro forme e gli sgargianti colori. Non può mancare la Ringstrasse, un anello di viali che circonda il centro che venne realizzato quando vennero smantellate le vecchie mura cittadine, sul quale si affacciano una carrellata veramente unica di palazzi pubblici e privati tanto da essere definita una delle strade più eleganti del mondo. Al termine del pomeriggio sistemazione in albergo nelle camere riservate: cena e pernottamento.
23 Aprile, giovedì: VIENNA
Prima colazione in albergo. Giornata dedicata alla scoperta del cuore di Vienna. Si comincia la passeggiata ammirando il Teatro dell’Opera, bellissimo edificio neorinascimentale inaugurato alla fine dell’800; l’Hofburg, la residenza invernale degli Asburgo, una vera e propria città nella città. E’ innegabile che gli edifici, i giardini, i musei, le torri, le fortezze, le scuderie e le cappelle costruite dal XII al XX secolo testimoniano la grandezza di questa dinastia che per secoli ha governato l’Austria. Visita ai sontuosi Appartamenti Reali. Tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento della passeggiata lungo le piacevoli vie pedonali, animate da bei palazzi e i famosi caffè viennesi fino a giungere al Duomo gotico di Santo Stefano, il compendio perfetto della millenaria storia della città. Concluse le visite breve tempo libero a disposizione e rientro in albergo per cena e pernottamento.
24 Aprile,venerdi: navigazione sul DANUBIO E ABBAZIA DI MELK
Prima colazione in albergo e partenza verso la regione di Wachau. Arrivo a Melk, piccolo centro che sorge all’ombra del suo imponente monastero-fortezza, abbazia benedettina che domina la città dalla collina e dalla cui terrazza si gode di un magnifico panorama. L’abbazia appartiene ai monaci da 900 anni ed è sovrastata dall’enorme chiesa con le sue guglie gemelle e un’alta cupola ottagonale; il suo interno è in stile barocco esaltato all’ennesima potenza, con innumerevoli angeli a cavallo e decorazioni dorate, il tutto comunque molto suggestivo. Dopo la visita all’abbazia e il pranzo in ristorante imbarco per minicrociera lungo uno dei tratti più pittoreschi del Danubio, dove quasi ogni ansa del fiume è occupata da villaggi vinicoli, pendii ricoperti di foreste, vigneti e imponenti fortezze. Arrivo a Durstein, una delle principali località della Wachau, dominata delle rovine di un imponente fortezza. Passeggiata nelle vie acciottolate del centro fiancheggiate da pittoresche case del 16° secolo e degustazione dei vini locali. Rientro a Vienna: Cena e pernottamento in albergo.
25 Aprile, sabato: VIENNA - BOLOGNA
Prima colazione in albergo. Nella mattinata visita guidata al Kunsthistorische Museum, la più importante esposizione al mondo delle collezioni d’arte raccolte dagli Asburgo, compresi alcuni dei più grandi capolavori d’arte europea dal XV al XVIII secolo. L’intera raccolta del museo rivela il gusto e la sensibilità artistica di numerose generazioni della dinastia degli Asburgo. Sorprendente è sezione di arte plastica e decorativa che vanta tra i tanti capolavori la Saliera del Cellini; ma il settore più importante è certamente la pinacoteca che ospita capolavori di tutte le scuole europee da Rembrandt, Rubens, Vermeer, Tiziano, Raffaello, Caravaggio, Goya solo per citarne alcuni. Al termine della visita partenza per raggiungere la periferia ovest della città dove sorge la Reggia di Schoenbrun, splendida residenza imperiale estiva, che alla metà del Settecento l’imperatrice Maria Teresa trasformò in uno sfarzoso palcoscenico di corte. Sin da quell’epoca il palazzo ha ospitato i più grandi statisti europei, e anche con l’avvento della Repubblica, Schoenbrun è rimasto teatro di incontri politici ai massimi livelli. Visita agli appartamenti imperiali e passeggiata negli immensi e ben curati giardini. Al termine trasferimento all’aeroporto e partenza con volo delle ore 20.30 per Bologna con arrivo previsto alle ore 21.45.
VEDI DETTAGLIO COMPLETO
Organizzazione Tecnica:
Petroniana Viaggi e Turismo
RICHIEDI INFORMAZIONI
Le destinazioni più desiderate
dal 23/11/2019 al 05/12/2019
dal 05/12/2019 al 09/12/2019
dal 06/12/2019 al 08/12/2019
dal 14/12/2019 al 15/12/2019
dal 30/12/2019 al 04/01/2020
dal 06/01/2020 al 08/12/2019
dal 17/01/2020 al 30/01/2020
Immagina il tuo prossimo viaggio!
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE AGGIORNATO
Serviaggi s.r.l Via Vignolese 35/37 41124 Modena
Tel. +39 059/220530 E-mail: info@serviaggi.it
P.Iva 01763230362 - Privacy Policy
Credits TITANKA! Spa © 2019